Trequanda

Trequanda si trova nella zona a sud-est di Siena e insieme ai comuni di Asciano, Buonconvento, Montalcino, San Giovanni d’Asso, Monteroni d’Arbia e Rapolano Teme fa parte della rinomata zona delle Crete Senesi, proprio al confine con la Val d’Orcia, una delle zone più  conosciute e rappresentative della provincia di Siena e della Toscana. Il paesaggio ondulato dal susseguirsi di colline brulle è caratterizzato da querce e cipressi che fanno da contorno a poderi isolati sulle cime delle alture. 

Nel 2003 ha ottenuto la Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano che ne attesta la qualità dei servizi turistici, fa parte dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio al quale dedica anche una festa  e dal 2018 è inserito nel Registro Nazionale dei Paesaggi Rurali Storici; un piccolo gioiello da visitare a pochi passi da Cignella Resort.

I primi insediamenti della sona risalgono sicuramente al periodo etrusco, come dimostrato dai diversi reperti archeologici, successivamente ha subito la dominazione romana e quella di Longobardi e Franchi.

In paese merita sicuramente una visita io centro storico con le sue vie acciottolate e la Torre Molino, un antico Colombaio circondato da un bosco di lecci e cipressi, poco distante dal centro.